2005 Presentazione “La Compagnia del Pedale”

 

In questo primo post viene fatta la presentazione dell’associazione, in quelli successivi saranno indicate le gite in programmazione e quelle effettuate.

 

LA COMPAGNIA DEL PEDALE di S. Donato Mil.se (Mi) composta da amici/volontari amanti della bicicletta desiderosi di pedalare in compagnia senza fretta; è un’associazione cicloambientalista nata nel 2005 con gli obiettivi di valorizzare l’uso della bicicletta favorendo una mobilità sostenibile alleggerendo il traffico motorizzato diminuendo così l’inquinamento, sollecitare alle autorità la costruzione di reti ciclabili nei Comuni del sud Milano e promuovere il cicloturismo ricercando assieme e facendo conoscere itinerari in bicicletta.

ATTIVITA’ SVOLTE

Valorizzazione dell’uso della bicicletta per una mobilità di qualità

a) Partecipazioni alle varie iniziative realizzate da altre organizzazioni come feste comunali e di piazza, gite dì altre cicloassociazioni ( “Stazione delle biciclette +bc” – “Ciclostinati” Peschiera B. – “Ciclobby” Mi. – “l’abc” Melegnano “Paullo che pedala” ecc.) per rendere visibile alla cittadinanza la sempre più numerosa utenza ciclistica

b) Partecipazioni a manifestazioni a favore delle piste ciclabilì in SDM portando a conoscenza delle autorità competenti i reali bisogni dei ciclisti

Attività di promozione del cicloturismo e socializzazione dei partecipanti

a) Incontri conviviali effettuati anche senza l’utilizzo delle bici (cene sociali, escursioni in montagna, castagnate, ecc.)

b) “Ciclogite” Passeggiate in bicicletta gratuite ed aperte a tutti, per divertirsi pedalando in compagnia a contatto con la natura, guidati da volontari animati dallo stesso scopo email: mmenico@tiscali.it.antoniomassimo. marchitelli@fastwebnet.it, fausto _ conio@yahoo.it, grv1940@gmail.com

L’assicurazione FIAB (a carico dei partecipanti) viene fornita con ladesione alla vicina associazione CICLOBBY di Milano

Qui sotto sono riportate alcune ciclogite effettuate.

 

A) CICLOGITE DI MEZZA GIORNATA

“Abbazie e cascinali Parco sud Milano” proposta da Fausto

percorso: Chiaravalle, Vaiano valle, c.na Gaggioli (sosta e visita), Ronchetto delle rane, abbazia di Mirasole, santuario Madonna dell’aiuto, ciclabile parco Opera, campi da golf, Poasco, S. Donato M. Km. 31 – 4 ore – 100% pianura – 80% asfalto – 20% sterrato.

“Sentiero dei Giganti” proposta Fausto

percorso: Carpianello – Sentiero dei Giganti – c.na Carlotta – c.na Brera – Rocca Brivio (sosta e pranzo) – bosco di Montorfano – castello Melegnano – Carpiano – c.na Belvedere – abbazia Viboldone (sosta e visita) – S.Donato M. Km 29 – 4 ore – 100% pianura – 80% asfalto – 20% sterrato.

“Terra e cielo tra parchi ed aerei” proposta Fausto

percorso: ciclabili v. Emilia – De Gasperi – ponte Lambro Linate – Monluè – parco Fortanini (sosta e visita) – aeroporto – anello ciclabile lago Idroscalo- sterrato recinzione pista aerei – e ritorno. km. 29 I ore 3 /100% pianura, 80 % asfalto, 20 % sterrato.

Oasi e castelli del Sud Milano proposta Fausto

percorso: ciclabile v. Gramsci-v.Morandì cavalcavia paullese Lambro – strade secondarie Peschiera B. – fossato esterno del castello Borromeo oasi naturale Carengione ( sosta e visita) – anello ciclabile sponde lago Idroscalo Linate – S. Donato M. km. 24 / ore 3 I 100% pianura, 80 % asfalto, 20 % sterrato.

 

B) CICLOGITE DI UN GIORNO

“Strade d’acqua/terra/f erro del Sud Milano” proposta Fausto

percorso: Treno + bici: in treno Rogoredo/Pavia; in bici Pavia (breve visita) ciclabile sponda naviglio –.Certosa di P. (breve visita) – Casarile – Binasco (sosta pranzo) – Rozzano – S. Ulteriano – S. Donato M. Partenza ore 8,36 stazione Rogoredo muniti di biglietti treno, (possibilità per chi usa la propria auto di aggregarsi alla stazione d’arrivo treno). Pranzo al sacco o pizzeria. 49 Km /6 ore/ 100% pianura, 80% asfalto, 20% sterrato.

“La via d’acqua da Lodi a S. Donato M.” proposta Fausto

percorso: Treno + bici: in treno Rogoredo – Lodi; in bici Lodi (breve visita) – ciclabile sponda Muzza – Quartiano (sosta pranzo) – Paullo (sosta gelato)- Tribiano Bustighera – S. Donato M. Partenza ore 8,24 stazione Rogoredo muniti di biglietti treno, (possibilità per chi usa la propria auto di aggregarsi alla stazione d’arrivo treno). Pranzo al sacco. Km 39 / 6 ore I 100% pianura, 80% asfalto, 20% sterrato

AI porto lombardo dove l’Adda sposa il Po proposta Fausto

percorso: Treno + bici: in treno Rogoredo/Codogno; in bici Staz. Codogno – S. Fiorano – S. Stefano – ciclabile argine Po – Castelnuovo Bocca d’Adda- Maccastorna – Fornace – ciclabile canale navigabile fino al porto di Cremona (sosta pranzo) – visita alla città: in treno Cremona 1 Rogoredo Partenza ore 8,24 da stazione Rogoredo muniti di biglietti treno, (possibilità per chi usa la propria auto di aggregarsi alla stazione d’arrivo treno); ritorno da staz. Cremona ore 18,3S. Pranzo al sacco 48 km / 6 ore / 100% pianura /70% asfalto, 730% sterrato

“In metro’ al parco fluviale d’Adda” proposta Fausto

percorso: Metro + bici: in MM3 S.Donato/vilia Fornaci; in bici Inzago – su ciclablle sponda Adda, Groppello d’Adda – Vaprio – Trezzo – villaggio Crespi (breve visita) – Capriate – Cornate (sosta pranzo) e ritorno a v. Fornaci; : in MM3 villa Fornacil S.Donato. Partenza ore 8,30 stazione MM3 S. Donato muniti di biglietti;, (possibilità per chi usa la propria auto di aggregarsi alla staz. di villa Fornaci). Pranzo al sacco o pizzeria – 49 km /6 ore I 98% pianura 2% collina 180% asfalto, 20% sterrato

“Da Mantova a Peschiera” proposta Antonio

percorso: Treno + bici: in treno Rogoredo/Mantova; in bici Staz. Mantova – su ciclabile sponda Mincio – Soave – Marengo – Pozzolo (sosta pranzo) – Borghetto – Peschiera del Garda: in treno Peschiera 1 Rogoredo Partenza ore 8,29 stazione Rogoredo muniti di biglietti treno, ritorno da Peschiera ore 18,OS. Pranzo al sacco. – 44 km 1 6 ore 1100% pianura 1100% asfalto.

”’Anello ciclabile lago di Varese proposta Antonio

percorso: Auto + bici: in auto S.Donato M.I Bodio Lomnago e ritorno; in bici sulla ciclabile ad anello che costeggia il lago di Varese. Partenza ore 8,30 in via Caviaga staz. MM3 per raggiungere il lago si utilizzeranno le proprie auto o in condivisione caricandovi le bici. Pranzo al sacco. 30 km I 3 ore 95% pianura, 5% collina I 100% asfalto

II naviglio di Bereguardo proposta Antonio

percorso: Auto + bici: in auto S.Donato M.I Abbiategrasso e ritorno; in bici sulla ciclabile naviglio – bosco della Zelata – abbazia di Morimondo (sosta) –le cascine lungo la fascia del Ticino – ponte di barche di Beregardo e ritorno.

Partenza ore 9,00 in via Caviaga staz. MM3 per raggiungere Abbiategrasso si utilizzeranno le proprie auto o in condivisione caricandovi le bici. Pranzo al sacco o trattoria. km 150 /6 ore / 100% pianura / Fondo: 80% asfalto, 20% sterrato.

“Lungo lAdda fino a Lecco proposta Antonio

percorso: Auto + bici: in auto S. Donato M. – lmbersago e ritorno: In bici sulla ciclabile sponda Adda – Imbersago – Brivio – Garlate – Lecco e ritorno.Partenza ore 18,30 in via Caviaga staz, MM3 per raggiungere Imbersago si utilizzeranno le proprie auto o in condivisione caricandovi le bici. Pranzo al sacco. 130 km / 5 ore / 90% asfalto, 10% sterrato.

 

B) CICLOGITE DI PIU’ GIORNI

Ciclabile , Danubio Passau-Vienna” proposta Antonio

Gita di otto giorni con auto + bici + treno: in auto S. Donato M.i/Passau e ritorno; in bici sulla ciclabile sponde Danubio. 1° giorno Passau/Neuhaus 58 krn, – 2° giorno Neuhaus/Linz 40 km. – 3° giorno UnzlMathausen 80 km – 4° giorno Mathausen/Durnstein 70 km 5° giorno Durnstein – Tulln 53 km – 6° giorno Tulln-Vienna 31 km – 7° giorno visita Vienna – 8° giorno in treno Vienna/Passau. Partenza ore 5,00 da piazza Supercortemaggiore utilizzando le proprie auto o in condivisione caricandovi le bici. Pranzi al sacco o ristoranti, pernottamenti in alberghi, camere private, campeggi od ostelli. .332 km /5-6 ore il giorno /90% pianura, 10% collina, 100% asfalto interamente su piste ciclabili

“Week end lungo il Po” proposta Antonio

Gita di 4 giorni con auto+bici+taxi; in auto S.Donato M./Stellata; in bici sulla ciclabile sponde Po. 1° giorno Stellata di Bondena/Ferrara 40 km. 2° giorno Ferrara/Serravalle di Berra 50 km. – 3° giorno Serravalle di Berra /Gorino 50 km – 4° giorno Gorino/Pomposa 20 km; in taxi (solo i conducenti per recupero delle auto a Stellata); in auto Pomposa! S. D. M. Partenza ore 6,00 da piazza Supercortemaggiore utilizzando le proprie auto o in condivisione caricandovi le bici. Pranzi al sacco o ristoranti, pernottamenti in alberghi, agriturismi od ostelli. 190km – 5 ore al giorno – 100% pianura / 100% asfalto prevalentemente su pista ciclabile.

 

Ciclabile del lago di Costanza proposta Antonio

Gita di otto giorni con auto + bici : in auto S. Donato M.i/Rorschach e ritorno; in bici sulla ciclabile sponde lago. – 1° giorno arrivo a Rorschac 2° giorno Rorschac/Costanza 39 krn, – 3° giorno Costanza/Schaffausen (cascate del Reno)/Costanza 53 km. – 4° giorno Costanza/Mainau-Salem 30 km – 5° giorno Salem Friedrichshafen- Langenargen 47 km 6° giorno Langenargen – Lindau Bregenz 25 km – 7° giorno Bregenz – Rorschach 31 km – 8° rientro a Milano. Partenza ore 5,00 da piazza Supercortemaggiore utilizzando le proprie auto o in condivisione caricandovi le bici. Pranzi al sacco o ristoranti, pernottamenti in alberghi, camere private, campeggi od ostelli. .300 km /5-6 ore il giorno /90% pianura, 10% collina, 100% asfalto interamente su piste ciclabili

“Cicloturismo nelle Marche” proposta da Claudio

Gita di 9 giorni con auto + bici : in auto S. Donato-Fabriano e ritorno da Urbino S. Donato

 1° giorno – 20/06/09 – sabato   (Partenza da San Donato per Fabriano)

2° giorno – 21/06/09 – domenica   (1° tappa: Fabriano – Frasassi – Fabriano) 48 km

3° giorno – 22/06/09 – lunedì   (2° tappa: Fabriano –Esanatoglia – Matelica country house villa collepere) 32 km

4° giorno – 23/06/09 – martedì   (3° tappa:  2 semitappe: 1°: country house villa collepere – Matelica –Braccano) 7 km

5° giorno – 24/06/09 – mercoledì   (4° tappa: country house villa collepere – Castelraimondo – San Severino Marche) 22 km

6° giorno – 25/06/09 – giovedì   (5° tappa: San Severino Marche – Castelraimondo – Pioraco – Fiuminata e ritorno a San Severino) 26 km

7° giorno – 26/06/09 – venerdì   (6° tappa: San Severino – Porto Recanati – Numana) 69 km

8° giorno – 27/06/09 – sabato   (7° tappa: Numana – Sirolo – Loreto – Numana) 29 km

9° giorno – 28/06/09 – domenica   (trasferimento da Numana a Urbino e poi ritorno a San Donato M.se)

 

 

 



Per visionare le foto delle ciclogite precedentemente fatte andare su Flickr-foto ricercare digitando ciclogitefausto oppure Ctrl+click qui a fianco http://www.flickr.com/photos/41105962@N00/1590850778/

Queste ciclogite sono eventi spontanei occasionali privi di struttura organizzativa formalizzata dove ogni ciclista partecipa, nel rispetto delle leggi vigenti, con il proprio mezzo assumendosi personalmente la responsabilità dei propri atti decidendo se restare nel gruppo o lasciarlo in qualsiasi momento; la data dell’evento viene pubblicizzta col passaparola tra amici e con comunicazioni

La mancanza di organizzazione e relativo promotore dell’evento non permette di identificare tra i partecipanti occasionali una figura giuridica a cui imputare qualsivoglia obbligo o responsabilità per fatti inerenti la ciclogita che restano a carico di chi adotterà un comportamento scorretto; inoltre non esistendo un percorso predefinito, che viene liberamente deciso dai componenti presenti al momento della partenza, la passeggiata gratuita non costituisce iniziativa turistica organizzata ne attività sportiva-agonistica.

*********************************************************************************************************************

2005 Presentazione “La Compagnia del Pedale”ultima modifica: 2005-12-17T11:37:00+01:00da fausto1945
Reposta per primo quest’articolo